Antiche farmacie

Prima dell’avvento dell’industria chimico-farmaceutica esistevano dei luoghi speciali, dove l’arte della guarigione si esercitava attraverso lo studio e la realizzazione di preparati a base di erbe officinali.

Le antiche farmacie erano luoghi affascinanti, dove spesso la cura degli arredamenti interni contribuiva a rendere ancora più suggestiva l’esperienza di chi vi si recava per acquistare estratti, tisane, unguenti e pasticche.

Il farmacista si destreggiava in questi spazi magici, muovendosi con sicurezza tra scaffali pieni di ampolle e vasi dall’aspetto solenne ed evocativo, consigliando ad ogni cliente un rimedio personalizzato per recuperare lo stato di benessere.

A questi luoghi pieni di fascino e di conoscenze erudite si ispira Psyche Fragrantiae per rievocare le sensazioni di benessere di un tempo ormai perduto, trasformandole in nuovi percorsi olfattivi per la cura dell’anima.

 

 

Condividi su:

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail